Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Regionali in Calabria, Occhiuto: "Il no della Lega? Noi andiamo avanti comunque" - Video

"Noi abbiamo un progetto politico che è fondato su alcune idee importanti e siamo aperti a condividerlo con gli altri. Aspettiamo condivisioni. Se non ci saranno, andremo avanti comunque, così come abbiamo sempre detto". Lo ha detto Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza e candidato di Forza Italia alla Presidenza della Regione Calabria, parlando con i giornalisti nel corso di un'iniziativa politica a Catanzaro, rispondendo ad una domanda sul no espresso ieri dalla Lega alla sua candidatura.

"Non è questa una difficoltà per noi - ha aggiunto Occhiuto - perchè pensiamo di dover parlare dei problemi dei calabresi ai calabresi e che saranno loro a decidere, con la loro volontà, quale sarà il futuro della Calabria. Il nostro è un progetto fondato su alcune idee e in questo senso l'unità è un valore ma non è un valore essenziale. Calare dei candidati dall'alto e scelti dai partiti, com'è successo spesso in passato, non ha risolto i problemi della Calabria".

Da Perugia, intanto, arriva la stoccata di Matteo Salvini sulla scelta del candidato del centrodestra alle elezioni regionali in Calabria, dopo la "bocciatura" della Lega nei confronti di Occhiuto, proposto da Forza Italia: "Berlusconi ci è rimasto male? Un passo per volta, troveremo regione per regione le soluzioni migliori. L'importante è dimostrare al mondo che l'Italia non è quella chiusa nelle stanzette di Conte, Renzi e Di Maio".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook