Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Estorsioni a Lamezia e in Sila, il dominio della cosca Scalise - Video

La piena operatività della cosca Scalise nel settore delle estorsioni su tutto il territorio di  riferimento viene messa in luce con chiarezza dall'attentato incendiario che Luciano Scalise e Angelo Rotella mettono a segno in danno di un imprenditore di Decollatura operante nel settore del commercio del legname.

Nell'agosto del 2017, i due esponenti della cosca Scalise, al fine di favorire un'altra società concorrente nel medesimo settore e far desistere l'imprenditore dalla sua attività economica, ne davano alle fiamme una macchina agricola e il capannone provocando un danno superiore ai 150.000 euro.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook