Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONALI

Il messaggio di Salvini: “No a Occhiuto, ma Fi in Calabria ha bravi sindaci”. Abramo scalpita

di
elezioni regionali calabria, forza italia, lega, Jole Santelli, Mario Occhiuto, Matteo Salvini, Sergio Abramo, silvio berlusconi, Calabria, Politica
Il leader della Lega, Matteo Salvini

“Se Forza Italia sceglie il candidato giusto, si vince anche in Calabria il prossimo 26 gennaio”. È quanto sostiene, fra le altre cose, Matteo Salvini in lungo colloquio pubblicato stamane dal quotidiano La Stampa.

“Non possono proporre il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto - prosegue il leader della Lega - che qualche problema giudiziario ce l’ha. Poi per carità tutto si risolverà, ma per partire dobbiamo essere liberi e tranquilli. Ne scegliessero un altro. Sindaci bravi, in Calabria, Forza Italia ce li ha”.

Una frase, quest’ultima, che potrebbe essere rivelatrice della volontà di Salvini di sostenere la corsa a governatore dell’attuale sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo. Le prossime ore saranno decisive.

Silvio Berlusconi deve infatti fare i conti con l’ala capeggiata dalla coordinatrice regionale del suo partito, Jole Santelli, che spinge per imporre il nome di Occhiuto o, in alternativa, del fratello del primo cittadino bruzio Roberto, figura di primo piano del partito azzurro e attuale vicecapogruppo forzista a Montecitorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook