Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza Coronavirus, la Regione Calabria pubblica l'avviso per cercare medici
SANITÀ

Emergenza Coronavirus, la Regione Calabria pubblica l'avviso per cercare medici

La Regione Calabria ha pubblicato l’avviso pubblico «per la manifestazione d’interesse finalizzata ad acquisire la disponibilità di medici specialisti, medici specializzandi e medici laureati a prestare attività clinico-assistenziale».

L’avviso pubblico, emanato dal dirigente generale del Dipartimento regionale Tutela della Salute, Antonio Belcastro, è finalizzato a «costituire un apposito elenco aperto di medici disponibili a prestare attività necessaria a garantire l’erogazione delle prestazioni di assistenza sanitaria in ragione delle esigenze straordinarie ed urgenze derivanti dalla diffusione del Coronavirus».

Una volta ricevute le manifestazioni di interesse, la Regione ,è scritto nel provvedimento, «fornirà le necessarie indicazioni alle aziende del Ssr affinchè possano procedere all’assunzione e al conferimento dell’incarico». «I rapporti di lavoro - si legge ancora nell’avviso della Regione - avranno durata non superiore a 6 mesi ed eventualmente prorogabili in ragione dello stato di emergenza sino al 2020»: al massimo dureranno un anno «e non sono rinnovabili».

L’inserimento nell’elenco previsto dall’avviso pubblico della Regione «non determina, in capo ai singoli, alcun diritto all’assunzione o al conferimento dell’incarico». I medici, è poi riportato nell’avviso, dovranno essere specializzati o specializzandi in anestesia e rianimazione, pneumologia, malattie infettive, cardiologia, medicina interna, medicina d’urgenza o radiodiagnostica. Più in generale, però, si cerca personale laureato in medicina.

Possono partecipare all’avviso anche i laureati in medicina e chirurgia, anche se privi della cittadinanza italiana, abilitati all’esercizio della professione medica secondo i rispettivi ordinamenti di appartenenza, previo riconoscimento del titolo. La candidatura alla manifestazione di interesse, allegando curriculum vitae e documento di identità, deve essere indirizzata esclusivamente al seguente indirizzo pec: aggepersonale.salute@pec.regione.calabria.it.

Le candidature dovranno essere trasmesse entro e non oltre il 19 marzo 2020. I contenuti dell’avviso pubblico, che è consultabile al sito istituzionale della Regione Calabria, erano stati anticipati dal presidente Jole Santelli due giorni fa in una nota nella quale ha prospettato il reclutamento di 300 medici specializzati e specializzandi alla luce dell’emergenza coronavirus: nella nota, inoltre, si annunciava anche l’utilizzo delle graduatorie degli idonei a scorrimento per l’assunzione, sempre a tempo determinato di 270 infermieri e 200 Oss.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook