Domenica, 20 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
IL GIALLO

Il giovane di Reggio morto in Madagascar, sui social il dolore degli amici

di

Sarebbe dovuto rientrare in queste ore a Milano il 24enne Alessio Calipari, il ragazzo nato in Bielorussia e adottato sin da piccolo dalla famiglia di un noto medico reggino deceduto l'altra notte in un villaggio turistico a Nosy Be, in Madagascar, dove da dieci mesi faceva l'animatore.

Il corpo del ragazzo è stato trovato senza vita in piscina; il decesso, secondo i primi accertamenti, è dovuto ad annegamento. Ma ancora la stessa famiglia attende notizie certe dal Madagascar, dove sono in corso le indagini delle forze dell'ordine.

I contatti sono curati dall'Ambasciata italiana, che ieri mattina ha avvisato il padre della tragedia avvenuta al Royal Beach Hotel dopo una festa tra gli animatori che volevano così salutarsi prima dello "sciogliete le righe".

La notizia ha sconvolto i tantissimi amici che Alessio, all'anagrafe ex sovietica Aliosha, lascia in riva allo Stretto, dove il ragazzo era molto ben voluto da tutti.

Oggi il 24enne sarebbe dovuto arrivare a Milano per raggiungere la fidanzata Azzurra. Che, affranta, affida il suo dolore ai social: "Ciao amore mio, oggi saresti dovuto arrivare a Milano e saremmo stati finalmente insieme. Contavamo i giorni per rivederci e pensavo a tutte le cose che avremmo potuto fare in giro per la città camminando mano nella mano. Nei nostri ultimi messaggi ci siamo detti che ci mancavamo tanto. Adesso tu mancherai a me per sempre... Bacio la tua collana e il tuo bracciale, le nostre foto appese nella mia stanza.. saranno sempre con me come lo sarai tu".

Si susseguono i commenti dei più giovani: amici di una vita e gente che Calipari, ex studente del liceo scientifico reggino Alessandro Volta, ha conosciuto nel corso della sua esperienza nei villaggi turistici.

"Di vacanze ne ho fatte diverse... ma il Natale trascorso con voi rimarrà il più bello in assoluto... Il “biondino calabrese”, così lo chiamava mio marito, resterà per sempre nel nostro cuore", scrive Angela Abbinante.

Commovente l'auspicio di Gennaro Lorusso: "Riposa in pace amico di una delle avventure più belle della mia vita". Fa eco Simone Costa:  "Fai buon viaggio amico".

Commosso Samuel Capriati: "Cosa hai combinato Aliosha? Dovevi vivere e sognare, avevi il mare e il mondo ai tuoi piedi. Sei stato parte delle mie avventure positive e negative sotto quel pezzo di cielo in Grecia. Se è vero che esiste un paradiso fa un ultimo buon viaggio comparuzzo".

Prostrati i vecchi amici a Reggio. Fra gli altri Matteo De Stefano: "Scorro le foto.. ora che ho saputo questa tragica notizia e non può che andare a te il mio pensiero, amici da ragazzini, stupidi idioti a fare le foto da tamarrazzi... tempi bu, .ma restano per sempre e resti tu, amico mio".

Sul fatto è intervenuto anche il senatore di Forza Italia Marco Siclari: “Il Governo si impegni da subito per capire cosa è accaduto al giovane calabrese Alessio Calipari. Ho fatto visita alla famiglia che chiede di poter sapere, di poter conoscere cosa è accaduto a loro figlio. È un sacrosanto diritto della famiglia sapere la verità, il Governo intervenga per seguire con massima attenzione le indagini che stanno portando avanti gli inquirenti locali”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X