Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica La festa di Occhiuto: "Da oggi cambiamo la Calabria". Tajani: "Orgoglio azzurro" VIDEO

La festa di Occhiuto: "Da oggi cambiamo la Calabria". Tajani: "Orgoglio azzurro" VIDEO

Acclamato da tanti nella sua segreteria Roberto Occhiuto, ormai quasi certo della sua elezione a governatore della Regione Calabria, è salito sul palco per commentare il voto: “Abbiamo vinto - ha detto - abbiamo vinto bene e io sono felice di essere il presidente della Regione Calabria, non ho mai polemizzato con i competitors ho solo raccontato come voglio cambiare questa Regione, ringrazio i cittadini calabresi e il presidente Berlusconi che ha voluto fortemente la mia candidatura. Voglio dimostrare al Paese che c'è una bella Calabria e che è una regione straordinaria, oggi, però non abbiamo vinto, noi vinceremo da domani in poi quando inizieremo a cambiare questa regione e cominceremo a occuparci direttamente della salute dei calabresi. Qua non hanno votato in tanti, io voglio conquistare la fiducia di chi non è andato alle urne da domani in poi”.

"Sulla 'ndrangheta  - ha continuato Occhiuto - abbiamo fatto i fatti, non le parole, a partire dalle liste. Chiediamo al Governo nazionale di aiutarci a contrastare la 'ndrangheta soprattutto per le stazioni appaltanti dei prossimi investimenti strutturali. Vogliamo raccontare una Calabria piena di opportunità”.

Assieme a lui il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani ha affermato: “Sono orgoglioso, lo sono sempre stato durante la campagna elettorale e sono ancora di più ancora oggi. Forza Italia è il primo partito della Regione Calabria – ha detto Tajani – con una sola lista. E ne abbiamo addirittura presentate due. Sono soddisfatto dei risultati di tante altre città, ma la Calabria è una Regione importante e dovrà fare crescere tutto il Sud. Questo straordinario risultato è un regalo anche a Silvio Berlusconi che tornerà in campo, con la Calabria che gli darà il 30% dei consensi per il suo movimento politico”

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook