Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Reggio "sepolta" dai rifiuti, cumuli di spazzatura incendiati nella notte

Reggio "sepolta" dai rifiuti, cumuli di spazzatura incendiati nella notte

Emergenza rifiuti a Reggio ormai fuori controllo. Questa notte i vigili del fuoco di Reggio e Villa San Giovanni hanno dovuto lavorare senza sosta per spegnere incendi di spazzatura in città soprattutto nei rioni di Ciccarello, Marconi e, in mattinata, anche a Pellaro.

Ad amplificare l'emergenza rifiuti è stato anche lo sciopero indetto dai lavoratori di Avr e da quelli di Ecologia che rivendicano il diritto alla retribuzione e ad un futuro con meno incognite.

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, nei giorni scorsi, aveva firmato un provvedimento per uscire dall'emergenza fino a quando non verranno riattivati i conferimenti nelle discariche individuate dalla Regione o saranno realizzati i lavori alla discarica di Melicuccà.

Il problema degli impianti ha infatti fermato di fatto la raccolta da settimane. Il risultato sono le migliaia tonnellate di spazzatura che giacciono sulle strade reggine e che ogni notte rischiano di essere date alle fiamme. Il rischio concreto è quello di un'emergenza sanitaria.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook