Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Ristoratori e gestori di bar in crisi, protesta a Cosenza

Ristoratori e gestori di bar in crisi, protesta a Cosenza

di

Manifesti funebri affissi alla sede del Comune di Cosenza come segno di protesta. I ristoratori e i gestori dei bar della città hanno manifestato, pacificamente, questa mattina davanti a Palazzo dei Bruzi perché si sentono abbandonati dallo Stato e dalla Regione.

Accanto a loro il movimento “Cosenza prima di tutto” che comprende la rabbia dei ristoratori. «In queste condizioni e senza gli aiuti delle istituzioni - dicono i ristoratori - è morta la dignità di tutti noi lavoratori. Così non c’è alcuna ripartenza».

Volevano incontrare il sindaco Mario Occhiuto che dopo un po' è sceso in piazza e ha parlato con i ristoratori cercando di tranquillizzarli. I commercianti chiedono «sostegni economici concreti per poter riavviare le nostre attività secondo le nuove regole imposte dall’emergenza sanitaria».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook