Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Delitto di un macellaio a Simeri Crichi, scatta il blitz - Nomi e foto degli arrestati

Delitto di un macellaio a Simeri Crichi, scatta il blitz - Nomi e foto degli arrestati

Sono ritenuti responsabili in concorso dell’omicidio aggravato del macellaio Francesco Rosso, ucciso a Simeri Crichi (Catanzaro), il 14 aprile 2015, con tre colpi di pistola, mentre si trovava a lavorare nella macelleria di famiglia.

A finire in manette, nei comuni di Botricello e Lecco, sono Danilo Monti, 27 anni, originario di Cerva (Cz) ma domiciliato a Lecco, Gregorio Procopio, 56 ani, Antonio Procopio, 31, e Vincenzo Sculco, 30, tutti residenti a Botricello (Cz).

Monti è ritenuto l'esecutore materiale del delitto, gli altri tre avrebbero partecipato alla ricognizione dei luoghi e ai pedinamenti della vittima. Secondo gli inquirenti l'omicidio è stato "accuratamente premeditato".

Nessuna indicazione dalla Procura di Catanzaro e dai carabinieri sul movente, le indagini su questo fronte sono ancora in corso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook