Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Occhiuto: "Centrodestra unito, nessun problema con FdI. Su candidati seguirò l'Antimafia"
REGIONALI CALABRIA

Occhiuto: "Centrodestra unito, nessun problema con FdI. Su candidati seguirò l'Antimafia"

Roberto Occhiuto, Calabria, Politica
Roberto Occhiuto

«L'unità del centrodestra c'è sempre stata. Il centrodestra è unito in tutta l’Italia sarebbe stato strano che non lo fosse in Calabria che è la regione che ha più problemi e che quindi ha bisogno di maggiore unità e convergenza. Il centrodestra anche in Calabria ha dimostrato grande senso di responsabilità». Lo ha detto il capogruppo di Fi alla Camera Roberto Occhiuto, candidato presidente della Regione Calabria parlando con i giornalisti a Catanzaro a margine di un’iniziativa del movimento «Sud in testa», presente l'europarlamentare Ppe Andrea Caroppo. "Con Fratelli d’Italia in realtà - ha aggiunto Occhiuto - non abbiamo avuto mai problemi. Lo screzio è stato a livello nazionale, per fatti nazionali. Io sono capogruppo di Forza Italia e forse loro si attendevano un atteggiamento tale da evitare che si creassero problemi a livello nazionale. Ma io ho il dovere di rappresentare gli interessi del mio partito quando faccio il capogruppo di Forza Italia a Roma».

«Ho ottimi rapporti, consolidati da tempo - ha sostenuto ancora Occhiuto - sia con Giorgia Meloni sia con i dirigenti regionali di Fratelli d’Italia, a cominciare da Wanda Ferro, che stimo e apprezzo molto. In verità i problemi non ci sono mai stati, li abbiamo risolti nell’arco di qualche settimana e il centrodestra quindi sarà unito in Calabria perché soprattutto in Calabria c'è bisogno di un centrodestra unito, forte vincente».

"Su candidati seguirò indicazioni Commissione Antimafia"

«Prenderemo le indicazioni della Commissione Antimafia e le trasferiremo nelle liste». ha proseguito Roberto Occhiuto. «Le prime indicazioni - ha spiegato Occhiuto - dovrebbero arrivare mercoledì pomeriggio. Io prenderò le indicazioni come oro colato, farò, se ci dovesse essere necessità, solo qualche eccezione su reato di abuso d’ufficio, perché a livello nazionale il centrodestra è impegnato per impedire che i sindaci, a volte perseguiti per abuso d’ufficio per responsabilità oggettive e non soggettive, siano inseguiti da problemi del genere che non meritano di vivere. Ma sarà l’unica eccezione, se dovesse esserci qualche caso del genere. Per il resto prenderemo le indicazioni della Commissione Antimafia e le trasferiremo nelle liste. Ma è possibile - ha sostenuto il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione - che nelle liste ci siano anche altre sorprese, perché la mia intenzione è dimostrare alla Calabria che c'è un centrodestra che ha al suo interno le forze e le energie per rigenerarsi e per diventare proposta politica nuova e innovativa per la Regione».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook