Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica L’Antimafia e gli “impresentabili” alle Regionali Calabria, liste bloccate in attesa dei verdetti
ELEZIONI

L’Antimafia e gli “impresentabili” alle Regionali Calabria, liste bloccate in attesa dei verdetti

di
A metà settimana l’esito dell’esame preventivo
antimafia, elezioni regionali calabria, impresentabili, Calabria, Politica
La sede della Regione Calabria a Catanzaro

Partiti col fiato sospeso in Calabria. A metà della prossima settimana la commissione parlamentare Antimafia, guidata dal senatore Nicola Morra, dovrebbe rendere i noti i risultati dell’esame preventivo sulle liste in lizza per le elezioni regionali. In realtà, non tutti i partiti hanno aderito all’iniziativa (facoltativa) pensata per evitare l’ingresso di “impresentabili” nelle coalizioni che il 3 e 4 ottobre prossimi saranno sottoposte al giudizio degli elettori calabresi. In totale sono 11 le liste (459 nominativi) inviate nei giorni scorsi a Roma. La commissione bicamerale renderà noti i risultati dello screening dopo la ricezione dei dati da parte della Direzione nazionale antimafia, che sta passando al setaccio gli elenchi ricevuti. La commissione conta così chiudere la partita nel giro di poco tempo, in modo da consentire la sostituzione di candidati eventualmente ritenuti “impresentabili”. Tale procedura sta, evidentemente, rallentando la definizione delle liste.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook