Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PARTITI

Elezioni regionali in Calabria, il Pd fa la corte al M5s

di

Tutti con lo sguardo rivolto verso Roma. La Capitale nei prossimi giorni, dopo il voto di fiducia del Parlamento al governo Conte 2, diventerà il crocevia della politica calabrese. Non solo il centrodestra, alle prese con il nodo da sciogliere sull'unità della coalizione in vista delle elezioni regionali, ma anche il Pd e il M5S. L'intesa raggiunta sul nuovo esecutivo giallorosso “costringe” i due partiti al dialogo dopo anni di aspre contrapposizioni.

Certo, ciò non significa che le due formazioni troveranno un accordo in vista dell'appuntamento elettorale. Ma la necessità di non regalare spazio e consenso a Salvini e soci potrebbe spingere i due partiti a stipulare un patto di non belligeranza.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook