Lunedì, 11 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNALI

Limardo primo sindaco donna di Vibo, al ballottaggio gli altri grandi Comuni calabresi: in bilico Montalto

di
amministrative calabria, ballottaggi calabria, comunali, corigliano-rossano, gioia tauro, montalto uffugo, rende, vibo valentia, maria limardo, Calabria, Politica
Maria Limardo, nuovo sindaco di Vibo Valentia

A meno di sorprese Maria Limardo, candidata del centrodestra, è il primo sindaco donna di Vibo Valentia, l'unico capoluogo di provincia interessato dalla tornata elettorale di ieri in cui i cittadini di 135 Comuni calabresi sono stati chiamati ad eleggere il primo cittadino.

Vanno tutti al ballottaggio, invece, gli altri Comuni sopra i diecimila abitanti che sono andati alle rune. Più o meno definita, invece, la situazione negli altri 130 centri più piccoli.

Dallo scrutinio delle schede viene fuori, infatti, che a Gioia Tauro, Corigliano Rossano, Montalto Uffugo e a Rende si tornerà a votare il 9 giugno.

A Vibo, dunque, Limardo ce la fa al primo turno. Per lei un ritorno alla politica, è stata assessore in passato, ed è stata appoggiata dal senatore forzista Giuseppe Mangialavori. Quando le schede scrutinate sono circa la metà, Maria Limardo ha conquistato il 60 per cento delle preferenze, staccando il candidato del centrosinistra Stefano Luciano (che si ferma al 28% circa) e il pentastellato Domenico Santoro, che non va oltre il 9 per cento circa. Dietro Francesco Belsito, con poco meno del 2%, sostenuto da liste civiche.

A Gioia Tauro si profila, invece, il ballottaggio tra Aldo Alessio, che ha quasi il 45 per cento dei voti, e Raffaele D'Agostino avanti rispetto a Natale Cangemi di un centinaio di voti.

Si torna alle urne anche a Rende, dove se la vedranno Marcello Manna e Sandro Principe, entrambi espressione di liste civiche. Il 9 giugno si torna a votare anche a Corigliano Rossano. in questo caso i contendenti saranno Flavio Stasi e Giuseppe Graziano, sostenuto anche dalla Lega e da Fratelli d'Italia.

Sul filo di lana la sfida di Montalto Uffugo: Pietro Caracciolo è avanti e potrebbe superare la metà dei voti, scampando così il ballottaggio con Ugo Gravina ma mancano ancora alcune sezioni che potrebbero essere determinanti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook