Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Altra vittima del Coronavirus nel Cosentino: morto un anziano di Scalea
DECEDUTO IN CASA

Altra vittima del Coronavirus nel Cosentino: morto un anziano di Scalea

di

Un altro decesso da Covid nel Cosentino. Si tratta di un pensionato di 86 anni, originario di Scalea, morto a casa. Si tratta, nell'Alta Calabria, del secondo morto in 72 ore.

Intanto il Dipartimento di prevenzione dell'Asp, diretto da Mario Marino, ha chiesto il trasferimento degli anziani positivi collocati nella Rsa di Spezzano Piccolo diventato un focolaio in un'altra struttura. Il numero dei contagiati in provincia di Cosenza è cresciuto nelle ultime ore di altre trenta unità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook