Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Permessi facili all'ex “Multiservizi”, il Comune di Reggio chiede i danni
TRIBUNALE

Permessi facili all'ex “Multiservizi”, il Comune di Reggio chiede i danni

di
multiservizi, Reggio, Calabria, Cronaca
Il Comune di Reggio

Il congedo? “Prego, prego, si accomodino”, tanto paga il Comune. Non ha dubbi la Procura di Reggio: in due anni, tra gennaio 2012 e gennaio 2014, alla ex Multiservizi - vecchio carrozzone oggi in liquidazione - sono stati pagati più di 80mila euro a centinaia di dipendenti che a quelle somme non avevano alcun diritto.

Permessi facili in violazione della legge e del contratto di lavoro sfociati in un'inchiesta a carico dell'ex responsabile dell'Ufficio personale della società partecipata, della quale il Comune reggino deteneva il 51% delle quote. La novità è che adesso il Municipio chiede il conto al presunto responsabile per quegli 82mila euro più spiccioli “bruciati”.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook