Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Manifesti funebri con minacce a Sant'Onofrio, nel mirino un maresciallo dei carabinieri
VIBO VALENTIA

Manifesti funebri con minacce a Sant'Onofrio, nel mirino un maresciallo dei carabinieri

'ndrangheta, sant'onofrio, vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Cronaca

Offese, calunnie, minacce e persino una croce sono comparsi questa mattina su alcuni manifesti funebri affissi in alcune zone di Sant'Onofrio, piccolo centro alle porte di Vibo Valentia.

Sotto tiro è finito un maresciallo dei carabinieri in servizio a Sant’Onofrio. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati gli stessi militari della stazione, particolarmente impegnati nella lotta alle cosche della 'ndrangheta.

Le frasi minacciosee hanno immediatamente fatto scattare l’allarme in caserma e dell’accaduto sono stati immediatamente informati la compagnia carabinieri di Vibo Valentia ed il comando provinciale dell'Arma.

Le scritte chiamano in causa un sottufficiale sempre particolarmente attento alle dinamiche criminali della zona. I manifesti sono state subito rimossi ed i carabinieri hanno avviato le indagini per fare piena luce sull'accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook