Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morto all'ospedale di Locri, oggi l'autopsia: i parenti chiedono la verità
REGGIO CALABRIA

Morto all'ospedale di Locri, oggi l'autopsia: i parenti chiedono la verità

di
locri, sanità, Gaetano Bottiglieri, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

Nuovi particolari sulla morte di Gaetano Bottiglieri. Una morte che ha scosso profondamente non solo la sua Siderno ma anche tutti gli studenti della Locride che conoscevano bene il 53enne autista di pullman di linea, che lascia la moglie e due figli, un ragazzo di 19 anni e una ragazza di 16.

Si è appreso che sanitari del Pronto Soccorso di Locri, prima di inviare il paziente a Catanzaro, avevano provveduto ad effettuare una trasfusione di due sacche di sangue per stabilizzare i valori dell'emoglobina, che erano scesi a 6-7. La Procura di Catanzaro, che ha competenza sulle indagini, ha fissato per questa mattina l'esame autoptico dello sfortunato padre di famiglia, morto all'ospedale “Pugliese” dove era stato inviato per «una consulenza e un eventuale ricovero».

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook