Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Bloccato al Pronto soccorso di Locri", trasferito a Catanzaro: muore
IL CASO

"Bloccato al Pronto soccorso di Locri", trasferito a Catanzaro: muore

di
locri, sanità, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

Forse un caso di malasanità all'ospedale di Locri. È quanto affermano i familiari di Gaetano Bottiglieri, 53enne autista di Siderno, deceduto ieri mattina alle 7 all'ospedale “Pugliese” di Catanzaro, che hanno sporto denuncia al Commissariato di polizia sidernese.

Tutto è iniziato sabato pomeriggio quando Bottiglieri, mentre si trovava in un bar di Siderno, è stato colto da una improvvisa emorragia alla bocca e al naso. Immediatamente veniva chiamata una autoambulanza che trasportava lo sfortunato autista presso il Pronto Soccorso di Locri. Qui i sanitari intervenivano e tempo dopo, informavano i familiari che avevano «stabilizzato il paziente», e che lo avrebbero tenuto in Pronto Soccorso «in osservazione».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook