Lunedì, 21 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, in Calabria sale il numero dei positivi: sempre più giovani tra i contagiati
L'EPIDEMIA

Coronavirus, in Calabria sale il numero dei positivi: sempre più giovani tra i contagiati

di

Il Covid-19 non arresta la propria corsa in Calabria. Ancora ieri, tra il Pollino e lo Stretto, si sono registrati 12 nuovi casi. È il secondo giorno consecutivo che viene rilevato un aumento così consistente dei positivi al coronavirus. Tutto questo mentre il ministero della Salute fissa a 0,77 l’indice di contagiosità denominato Rt, in salita rispetto allo 0 rilevato la settimana precedente.

I 2 casi rilevati dall’Azienda sanitaria di Reggio Calabria sono riconducibili alla cosiddetta “festa giovani”, ovvero all’aperitivo che ha visto protagonisti, in riva allo Stretto, diversi under 35. In totale sono 26 i positivi legati all’evento della movida reggina: altri tamponi sono in programma nelle prossime ore per risalire a tutta la catena dei contatti. Un altro positivo è stato riscontrato in serata (ma si attende il terzo tampone) tra i portuali di Gioia Tauro entrati in contatto con un loro collega infetto. Altri 4 positivi - dopo i 5 del giorno precedente - sono stati rilevati tra i migranti ospiti del Cara di Crotone.

E ulteriori casi - 5 in totale - risultano essere quelli registrati dall’Asp di Cosenza: un 21enne appartenente al gruppo “gita di Corfù” e altri rientri dall’estero. In particolare, si tratta di una giovane donna di Montalto Uffugo tornata dalla Spagna, di due ragazze di Grisolia, di una giovane di Tortora a cui si è aggiunta la conferma del tampone positivo su un caso noto nel cluster familiare di campani a Santa Maria del Cedro. L’età dei soggetti che hanno incontrato il virus nel Cosentino varia tra i 19 e i 22 anni.

I ricoverati negli ospedali calabresi - di cui uno in Rianimazione al “Mater Domini” di Catanzaro - restano sempre 10. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 3 in reparto, 1 in rianimazione, 5 in isolamento domiciliare, 186 guariti, 33 deceduti; Cosenza: 3 in reparto, 26 in isolamento domiciliare, 437 guariti, 34 deceduti; Reggio Calabria: 3 in reparto, 50 in isolamento domiciliare, 274 guariti, 19 deceduti; Crotone: 1 in reparto, 4 in isolamento domiciliare, 116 guariti, 6 deceduti; Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare, 82 guariti, 5 deceduti Altra regione o Stato estero: 85 soggetti.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 7.678.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook