Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In Calabria processati 3,47 tamponi ogni 1.000 abitanti: la quota più bassa d'Italia
CORONAVIRUS

In Calabria processati 3,47 tamponi ogni 1.000 abitanti: la quota più bassa d'Italia

I laboratori della Calabria hanno processato 3,47 tamponi ogni 1.000 abitanti nel corso della settimana, la quota più bassa a livello nazionale rispetto alla media italiana pari a 6,62. Il dato, aggiornato all’8 maggio, emerge dal sesto instant report Altems Covid-19, il primo nella fase 2.

Si tratta - riporta la Gazzetta del Sud in edicola - di una iniziativa dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica di confronto sistematico dell’andamento della diffusione del Sars-Cov-2 a livello nazionale, per la prima volta prendendo in considerazione le venti regioni italiane.

Nel dettaglio la Calabria ha sottoposto al test diagnostico il 1,98% della popolazione regionale, anche in questo caso valore più basso rispetto alla media.

Il dato positivo per la Calabria è invece, nell’ultima settimana, l’incidenza di nuovi casi è pari all’1,13% della popolazione residente: è il valore più basso tra le regioni d’Italia, a conferma del trend al ribasso del contagio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook