Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avanzata del Coronavirus in Calabria: nuovi contagi nella notte a Cosenza e Crotone
IL BILANCIO

Avanzata del Coronavirus in Calabria: nuovi contagi nella notte a Cosenza e Crotone

La Calabria settentrionale rimane ancora sorvegliata speciale nell'avanzata del Coronavirus. Questi i dati aggiornati a stamane: 16 i pazienti positivi nel Cosentino cui si aggiunge un diciassettesimo: si tratta di un cittadino di Roggiano, sottoposto a tampone, entrato in contatto per ragioni di lavoro, con un conoscente del luogo già contagiato.

Oggi si attendono gli esiti del test anche se il paziente mostrerebbe sintomi compatibili con la patologia. Al momento solo due i malati ricoverati in Rianimazione nell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Questa comunque la mappa delle positività rilevate: a Corigliano Rossano i contagiati sono quattro, tutti anziani. A Cariati tre; due a Rende (la coppia dell'altro giorno), uno ciascuno a Paola, Fuscaldo, Roggiano e San Lucido, due a Cetraro (marito dializzato e moglie). Questi i dati raccolti.

I prossimi 10 giorni saranno determinanti.

Si aggrava il numero dei contagiati da coronavirus anche nella provincia di Crotone. Il bilancio adesso è salito vertiginosamente a 18. La notte scorsa, secondo diverse fonti che hanno confermato la notizia, dal laboratorio di Microbiologia dell'Azienda ospedaliera di Catanzaro sono risultati positivi al Covid-19 altri otto tamponi eseguiti su altrettante persone.

Dei contagiati, due si trovano ricoverati nel reparto di Malattie Infettive dell'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzato, un altro paziente è nell'unità di Terapia intensiva, un degente è da ieri ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale pitagorico San Giovanni di Dio e quattordici sono sottoposti ad isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook