Domenica, 26 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Reggio, Avr non accetta la proroga: società “costretta” a continuare
LO STALLO

Rifiuti a Reggio, Avr non accetta la proroga: società “costretta” a continuare

di

Avr non accetta la proroga. Le condizioni proposte dal Comune nel piano di rientro non sono state ritenute “sostenbili”. Oggi scade il contratto della società che dal 2013 si occupa dei servizi di igiene sul territorio.

Ma a fronte di questa scelta maturata dopo un lungo braccio di ferro, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha adottato un'ordinanza contingibile ed urgente con la quale impone alla società di garantire la continuità del servizio per ragioni di carattere igenico sanitarie.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook