Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
AMBIENTE

Rifiuti a Reggio, ruspe in azione per pulire la città: sulle strade 2 mila tonnellate da smaltire

di

Ruspe e camion all'opera da venerdì notte. Ci sono da smaltire 2000 tonnellate di rifiuti giacenti sulle strade dei 97 comuni dell'area metropolitana. Bisognerà farlo entro 10 giorni. Questo il tempo che ha concesso la Regione Calabria alla metro City in deroga alle disposizioni sul riordino del settore al fine di tamponare l'emergenza rifiuti che va avanti da 15 giorni.

Un caos generato proprio dal blocco per il nuovo Ato (ambito Territoriale ottimale) rifiuti di Reggio a causa del mancato raggiungimento della soglia dell'80% dei pagamenti dovuti dai comuni alla Regione che nel corso degli anni ha anticipato qualcosa come 275 milioni di euro.

Soltanto dopo una rivolta dei sindaci si è riusciti a strappare un'apertura degli impianti. Ma il tutto è provvisorio e la situazione come ha detto il sindaco metropolitano, Giuseppe Falcomatà è difficile e resta complicata. Una sorta di tregua armata dopo l'incontro con la Regione Calabria di venerdì sera.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook