Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Armi e munizioni nei sacchi dei rifiuti, scatta il sequestro a Pellaro

Ancora un ritrovamento di armi nel Reggino. I carabinieri della stazione di Pellaro, all’interno di uno slargo a Bocale, durante un servizio di controllo del territorio, hanno trovato due buste di plastica per rifiuti, da una delle quali fuoriusciva la canna mozzata di un fucile.

Approfondito il controllo di entrambi i sacchetti, i militari dell’Arma hanno rinvenuto all’interno un fucile calibro 12 modificato a canne mozze con il calcio troncato, una canna da fucile tagliata con matricola abrasa e una canna per fucile a canne sovrapposte, nonché oltre 50 cartucce.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook