Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Fratello del pentito ucciso a Pesaro, Salvini: la 'ndrangheta è un problema europeo

fratello pentito ndrangheta pesaro, Matteo Salvini, Calabria, Cronaca
Salvini all'uscita della riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza a Pesaro

La 'ndrangheta "non è problema calabrese ma europeo, visto che ci sono infiltrazioni in diversi Paesi europei. E con altre polizie europee stiamo tentando di confiscare beni per mezza Europa". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a Pesaro, rispondendo alle domande dei giornalisti sulla circostanza che l'ordine per l'agguato costato la vita nella città marchigiana al fratello di un collaboratore di giustizia sarebbe arrivato dalla Calabria.

"Che la 'ndrangheta sia il consorzio criminale più pericoloso in Italia e all'estero è evidente - ha detto il ministro - stiamo lavorando con i colleghi austriaci, tedeschi e francesi; che sia l'associazione criminale ancora più resistente e ad alto tasso d'infiltrazione è chiaro. Alla 'ndrangheta e agli 'ndranghetisti ci stiamo dedicando con assoluta, totale e completa attenzione".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook