Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Le ricette della tradizione: i fiori di zucca ripieni di nonna Maria Rosa VIDEO

Le ricette della tradizione: i fiori di zucca ripieni di nonna Maria Rosa VIDEO

Ultimo appuntamento con la nostra rubrica di cucina "Le ricette della tradizione - in cucina con Gazzetta". Nel corso dell'estate vi abbiamo proposto alcuni piatti della tradizione culinaria calabrese e siciliana (messinese in particolar modo). Lo abbiamo fatto grazie all'ausilio di signore che hanno condiviso con noi questa idea proponendoci i piatti che si facevano una volta e che oggi difficilmente vengono riproposti nelle nostre case. E' il caso di nonna Maria Rosa Trimboli, 78 anni di Briatico in provincia di Vibo Valentia, che ci ha regalato piatti semplici e gustosi nello tempo, facili da preparare e con un occhio di riguardo sia alle materie prime che al prezzo. Piatti, insomma, buoni per tutte le tasche.

In quest'ultimo appuntamento vi proponiamo i fiori di zucca ripieni.

Ingredienti. Non occorrono dosi precise per la preparazione di questo piatto. Ma in base al numero di persone occorrono almeno 15 fiori di zucca, in questo rigorosamente presi a km 0 dall'orto di nonna Maria Rosa. Poi occorrono delle alici (pulite e diliscate per l'uso), della mozzarella e del pomodoro fresco per il ripieno. Ovviamente per la pastella occorrono farina, del formaggio (parmigiano o pecorino), pepe nero e dell'acqua frizzante.

Preparazione. La preparazione è molto semplice: inseriamo in una ciotola la farina, con il formaggio, il pepe nero e aggiungiamo un pò di acqua frizzante quanto basta. Mescoliamo fino a raggiungere la giusta fluidità per la nostra pastella. Nel frattempo facciamo riposare e prepariamo i fiori di zucca inserendo nel fiore i pezzi di alici, la mozzarella tagliata a pezzi e il pomodoro tagliato a piccoli tocchetti. In una padella inseriamo l'olio, aspettiamo che sia bello caldo e inseriamo i nostri fiori di zucca pronti per essere fritti e dorati. Pochi minuti in padella e sono pronti. Adagiateli in un piatto con della carta scottex in modo tale da assorbire l'0lio in eccesso e il piatto è pronto da gustare. Un piatto genuino e succulento, vi si scioglierà in bocca e ne apprezzerete anche la croccantezza.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook