Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Le ricette della tradizione: le polpette di melanzane di nonna Maria Rosa VIDEO

Le ricette della tradizione: le polpette di melanzane di nonna Maria Rosa VIDEO

Non rappresentano un piatto tipicamente calabrese, ma sono quel genere di piatto amato da tutti. Facile da preparare, poco costoso, alla portata di tutti e... semplicemente da leccarsi i baffi per la sua bontà.

Nella terza puntata de "Le ricette della tradizione - In cucina con Gazzetta", vi presentiamo le polpette della nonna. La nostra cuoca Maria Rosa Trimboli ha preparato per noi le polpette di melanzane. Rigorosamente al sugo, ma anche nella variante delle polpette fritte. Un piatto semplice, che può essere usato per l'aperitivo, per il pranzo come primo, magari abbinato alla pasta, ma anche come secondo. Un piatto prettamente estivo perchè è in estate che si può apprezzare la genuinità e la freschezza della melanzana.

Ingredienti e preparazione

melanzane 700-800 g
mollica di pane 100-150 g
parmigiano reggiano o pecorino 100 g
uova 2
olive
capperi
sale
olio d'oliva
aglio
prezzemolo
pepe nero

Nella cucina di nonna Maria Rosa è immancabile il sugo preparato con pomodoro fresco e cipolla rossa di Tropea. Una volta cucinato in padella, il nostro sugo è pronto per essere "passato". La melanzana tagliata a cubetti spessi viene posizionata in un tegame con dell'olio e qui le melanzane si cucinano fino a diventare quasi una poltiglia, una crema. Una volta ottenuto questo composto e lasciato un attimo raffreddare in una insalatiera, si inizia a comporre l'impasto delle polpette con il pane (preferibilmente la mollica, o in alternativa il pangrattato) già mischiato con il parmigiano o il pecorino. Si aggiungono le uova (in base alla quantità ci si regola sul numero di uova da utilizzare) e tutti gli altri ingredienti: dall'aglio, al prezzemolo, alle olive, ai capperi e ad un pizzico di sale. Fatto riposare l'impasto per una mezzoretta, le nostre polpette sono pronte per essere composte nella forma che più desiderate: o le classiche palline o la forma che preferite. Inseritele nel sugo e fate cuocere per 15 minuti circa. In alternativa, se decidete di proporle fritte, versate l'olio in un tegame facendolo riscaldare e immergete le polpette (in questo caso ripassate nella farina) e fatele friggere per 2-3 minuti circa. Adagiatele su vassoio contenente dei fogli di scottex per far assorbire l'olio in eccesso e siete così ora pronti per servire le vostre gustosissime polpette della nonna.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook