Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Occhiuto contro la fuga di cervelli: va a caccia di dirigenti a Milano per riportarli in Calabria

Occhiuto contro la fuga di cervelli: va a caccia di dirigenti a Milano per riportarli in Calabria

Il governatore della Calabria, Roberto Occhiuto ha annunciato il suo arrivo a Milano, programmato per incontrare dei dirigenti di successo di origini calabresi. L'obiettivo è quello di convincerli a "tornare a casa" e lavorare per la Calabria

Il governatore della Calabria, Roberto Occhiuto ha annunciato il suo arrivo a Milano, programmato per incontrare dei dirigenti di successo di origini calabresi. L'obiettivo è quello di convincerli a "tornare a casa" e lavorare per la Calabria.

«Tutti mi chiedono degli assessori e della Giunta regionale, io invece sono più impegnato a cercare i dirigenti, quelli che dovranno aiutarmi, anche non da dirigenti, ad affrontare i problemi e a cercare soluzioni. Oggi sono a Milano perchè ci sono tanti calabresi straordinari che lavorano in altre amministrazioni, che hanno dimostrato di essere bravi, alcuni di loro li sto incontrando per chiedergli di venire in Calabria, dare una mano a questa nuova squadra per dimostrare che c'è una Calabria che l’Italia non si aspetta e che non si aspettano nemmeno a Milano». Lo ha detto il neo presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, in un video postato sui canali social e registrato davanti agli uffici della Regione Lombardia, dove il governatore avrebbe incontrato alcuni dirigenti di origine calabrese finalizzato al confronto per un possibile impegno nella terra di origine.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook