Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Sanità in Calabria, Occhiuto-Gelmini: "Ruolo di commissario al presidente della Regione"

Sanità in Calabria, Occhiuto-Gelmini: "Ruolo di commissario al presidente della Regione"

Il candidato alla Regione e il ministro per gli Affari regionali e le autonomie hanno affrontato il tema in un video mentre passeggiano sul lungomare di Gizzeria Lido

“Mariastella Gelmini è sempre un passo davanti a me. Io sono stato il suo vice al gruppo Forza Italia della Camera, e ho raccolto il suo testimone da capogruppo quando lei è diventata ministro”. Così Roberto Occhiuto, candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Calabria, in un video pubblicato su Facebook, nel quale passeggia con il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, sul lungomare di Gizzeria Lido. “Ora, se farò il presidente della Regione, sarà il mio ministro. E però questa volta - continua Occhiuto, sorridendo - rischiamo di litigare se non si impegna per restituire la sanità ai calabresi subito: o revocando il commissariamento, o affidando il ruolo di commissario al presidente della Regione”.

“La richiesta di Roberto Occhiuto - dice subito dopo nello stesso video il ministro Mariastella Gelmini - è coerente con quanto dice la Corte costituzionale. La sanità calabrese è commissariata da più di un decennio, eppure non mi pare che siano arrivati grandi risultati. Non è con il centralismo, non è accentrando le competenze a Roma che si risolvono i problemi. Dopo l’elezione del prossimo presidente, che siamo convinti sarà Roberto Occhiuto, sarà fondamentale - sottolinea il ministro Gelmini - ridare la sanità ai calabresi, ridare la possibilità a chi ha vinto le elezioni di governare finalmente la sanità in Calabria”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook