Giovedì, 09 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Calabria, proclamazione Santelli: "Subito al lavoro, priorità il bilancio"

Calabria, proclamazione Santelli: "Subito al lavoro, priorità il bilancio"

La Corte d'appello di Catanzaro ha proclamato ufficialmente Jole Santelli presidente della Regione Calabria. Santelli, candidata alla presidenza per il centrodestra ed eletta nelle consultazioni regionali del 26 gennaio scorso con oltre il 55% dei voti, ha partecipato alla seduta, che si è conclusa con un applauso dei presenti.

Proclamato consigliere anche il candidato presidente del centrosinistra Pippo Callipo, che era assente. Nessuna anticipazione da parte della nuova governatrice sui tempi di varo e sulla composizione della nuova Giunta.

"È ora di mettersi al lavoro - ha detto ai giornalisti - e i tempi cominciano ad essere lunghi, anche se siamo nella norma. Vorrei avere un attimo per capire cercando di lavorare in questi giorni sulle urgenze da affrontare e per conoscere ancora di più della macchina regionale".

Prima criticità da affrontare: "Lavorare sul bilancio", ha detto Santelli. "Sulla dotazione per la Calabria di oltre 3 miliardi sono - ha aggiunto - sono stati spesi 200-300 milioni. Incontrerò il ministro Provenzano, col quale ho già parlato, per capire quali sono e risorse a nostra disposizione. Se l'obiettivo è una centralizzazione del potere non ci interessa. A noi interessano i risultati".

immagini di Salvatore Monteverde

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook