Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

A Catanzaro una mostra su Escher, il curatore: omaggio ad un artista molto influente anche oggi

Secondo il calabrese Domenico Piraina, direttore del Palazzo Reale di Milano, manager dell’arte e curatore (insieme al collezionista e proprietario delle opere esposte, Federico Giudiceandrea) della mostra evento che oggi apre i battenti nel complesso monumentale del San Giovanni a Catanzaro, "la Calabria - patria adottiva di Pitagora cioè di colui che per primo capì l’importanza della matematica per comprendere e descrivere il mondo - ricambia ora questa antica amicizia con Escher, nel 120esimo anniversario della sua nascita, ricordandolo in questa mostra in cui abbiamo fortemente insistito anche sulla presenza di opere di artisti contemporanei calabresi".

"Questo a testimonianza che, - dice Piraina - se da una parte Escher continua ad esercitare un influsso molto importante sui linguaggi contemporanei, la Calabria, il cui tessuto identitario è il frutto di continue stratificazioni culturali, non poteva dimostrare la sua riconosciuta filoxenia nei confronti di un artista e di un uomo che l’aveva così tanto amata".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook