Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Mostra su Mimmo Rotella a Catanzaro inaugurata nella Casa della Memoria

È stata inaugurata oggi, nel giorno del centenario della nascita di Mimmo Rotella, una mostra espositiva e didattica che illustra il legame tra l’artista e maestro del décollage e la sua terra d’origine.

Sede dell’evento la Casa della Memoria “Mimmo Rotella” a Catanzaro che lo stesso artista, morto nel 2006, aveva voluto un anno prima restaurare ed aprire come casa museo. Si tratta dell’abitazione dove il grande sperimentatore di linguaggi artistici d’avanguardia è cresciuto insieme alla madre, modista di successo, che utilizzava i locali come laboratorio.

Una location che esprime lo spirito stesso della città di Catanzaro, incuneata tra gli stretti vicoli del centro storico. A significare la rilevanza della celebrazione la presenza della vedova Inna, di origine russa, e della figlia Asya che vive tra Milano e New York, ed è la presidente della Fondazione Mimmo Rotella che insieme al Mimmo Rotella Institute che ha sede a Milano promuove quest’anno una serie di iniziative per solennizzare il centenario di uno più creativi e innovativi artisti italiani.

La Regione Calabria, che ha stanziato circa 50mila euro per il centenario, ha presenziato all’evento ai massimi livelli con il presidente Mario Oliverio.

Un approfondimento sulla Gazzetta del Sud in edicola domani

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook