Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Tg Web Calabria 10-07-21

Tg Web Calabria 10-07-21

RAFFICA DI INCIDENTI NEL CATANZARESE, UN MORTO

È di un morto il bilancio dello scontro frontale, avvenuto ieri, tra una Dacia Duster e una moto TMax, alla periferia sud di Lamezia. A causa del violento impatto il conducente della moto, il 29enne Vincenzo Di Martino, è sbalzato dal sellino ed è morto sul colpo. La persona alla guida della vettura, che non ha riportato ferite, è stata ricoverata in ospedale in stato di shock. Nella notte, invece, si è registrato un altro incidente a Cropani Marina dove una Fiat 600 si è schiantata violentemente contro un albero. A bordo due giovani, rimasti feriti e portati in ospedale. Un altro incidente si è verificato, sempre nella notte a San Pietro Lametino e Maida, dove una vettura è uscita fuori strada finendo in una scarpata. Marito e moglie a bordo, sono rimasti lievemente feriti e per la donna si è reso necessario il trasporto in ospedale.

PESCHERECCIO CON 78 MIGRANTI SBARCA A REGGIO

Nuovo sbarco di migranti in Calabria, in 78 sono stati rintracciati a bordo di un peschereccio a tre miglia dalla costa di Melito Porto Salvo. L'imbarcazione, di probabile provenienza libica, era carica di migranti egiziani, tra loro anche 21 minori. Una volta saliti a bordo, i militari hanno condotto il peschereccio verso il porto di Reggio Calabria dove è stata allestita una struttura provvisoria per sottoporre a controllo sanitario, identificare e smistare gli stranieri, successivamente trasferiti in un'altra struttura. Sono in corso le indagini per individuare i trafficanti.

CROTONE, CONTINUANO LE RICERCHE DEL SUB DISPERSO

Riprese alle prime luci dell’alba le ricerche del sommozzatore disperso ieri a Cicala Capocolonna. Sul posto squadre dei vigili del fuoco del comando di Crotone e nucleo sommozzatori del comando di Reggio Calabria. Si assottigliano sempre più le speranze di ritrovare vivo Michele Labonia, il 61enne crotonese con la passione per la pesca subacquea che da venerdì mattina risulta disperso in mare a largo di Capo Colonna. L'uomo era in compagnia di un suo amico. Che non vedendolo risalire dopo un'immersione, intorno alle 10 ha lanciato l'allarme. nel tardo pomeriggio di ieri i soccorritori, che fino alle 19 hanno passato al setaccio lo specchio d'acqua e la costa che circonda il promontorio, hanno ritrovato la maschera del 61enne.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook