Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vibo e il procuratore Falvo ricordano Vittorio Bachelet a 40 anni dall'omicidio

Vibo e il procuratore Falvo ricordano Vittorio Bachelet a 40 anni dall'omicidio

Si è svolta stamattina, nell'aula "Emilio Sacerdote" del tribunale di Vibo Valentia, la commemorazione nel ricordo di Vittorio Bachelet, giurista, politico ed ex vicepresidente del CSM, assassinato il 12 febbraio del 1980 dalle Brigate Rosse all'Università "La Sapienza" di Roma.

Per ricordare al meglio la figura dell'insigne figura che ha avuto un ruolo preminente nell'ambito del diritto amministrativo italiano e dell'intero movimento cattolico, si è tenuto anche in città il partenariato tra il CSM ed il Ministero dell'Istruzione. In molte città della Calabria, tra cui Vibo, l'Ufficio Scolastico regionale ed il coordinamento delle consulte studentesche hanno promosso questa simbolica giornata.

È stato il Procuratore della Repubblica, Camillo Falvo, ad accogliere gli studenti, sia delle consulte studentesche, sia dell'ITE di Vibo. All'iniziativa hanno partecipato anche il presidente del tribunale Antonio Erminio Di Matteo, i sostituti procuratori ed i vari giudici del tribunale, il prefetto Francesco Zito, il sindaco della città capoluogo, Maria Limardo e l'assessore alle Politiche Sociali, Franca Falduto, con quest'ultima che si è fatta promotrice dell'iniziativa.

Commosso il ricordo di Bachelet da parte di tutti gli attori istituzionali, in particolar modo da parte del prefetto Zito che ha raccontato l'episodio dell'uccisione del giurista avendolo vissuto quasi in presa diretta essendo all'epoca studente di giurisprudenza alla "Sapienza".

La commemorazione è proseguita, in seguito, con la proiezione di un video realizzato dal CSM con le immagini dell'epoca e con la storia di Bachelet, uomo che credeva fortemente nell'importanza delle istituzioni all'interno della crescita globale del sistema politico-istituzionale del nostro paese.

L'iniziativa è poi proseguita con la visita degli studenti nelle aule del tribunale dove quotidianamente operano i magistrati e si è conclusa nuovamente nell'aula "Sacerdote" con la consegna agli alunni vibonesi, da parte del procuratore Falvo, di un volume dedicato proprio a Bachelet realizzato dal CSM.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook