Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Droga fra Tiriolo e Gimigliano, scattano obblighi di dimora - Video

I carabinieri di Tiriolo e Gimigliano hanno rintracciato diversi soggetti nell'ambito di un'inchiesta legata al consumo di droga, per lori ci sono obblighi di dimora.

Destinatari della misura sono D.P. 32enne di Gimigliano, L.I. 37enne di Gimigliano (sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G.), A.T. 25enne di Tiriolo, ma domiciliato a Bologna, A.F. 35enne di Amato ma domiciliato a Sorbo San Basile, M.C. 55enne di Catanzaro, B.L. 51enne di Gimigliano, A.L. 36enne di Tiriolo.
Durante le perquisizioni D.P. è stato trovato in possesso di circa 45 grammi di marijuana, bilancino di precisione e materiale per il confezionamento e pertanto tratto in arresto in flagranza di reato. E’ stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.
Sostanza stupefacente è stata trovata anche in casa di L.I., M.C. ed A.F., tutti e tre deferiti all’autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio.

L’indagine condotta dai Carabinieri delle due Stazioni, convenzionalmente denominata “Bruttium”, ha avuto origine tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 quando, nei due centri abitati, i militari avevano fermato e segnalato quali assuntori di sostanze stupefacenti diversi giovani trovati con dosi di marijuana, hashish e cocaina.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook