Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società La scuola che prepara al futuro, la graduatoria in Calabria. Il "Galilei" di Lamezia conquista il primato - LA CLASSIFICA

La scuola che prepara al futuro, la graduatoria in Calabria. Il "Galilei" di Lamezia conquista il primato - LA CLASSIFICA

di

Le migliori scuole superiori italiane nell'annuale report della Fondazione Agnelli, on line da questa mattina. Si tratta di un'analisi condotta attraverso la valutazione delle performance di 1.267.000 diplomati in 7.500 scuole nei tre successivi anni scolastici (2015/2016, 2016/2017, 2017/2018). Gli analisti, coordinati da Martino Bernardi, hanno misurato la capacità di licei e istituti tecnici di formare e orientare gli studenti a un successivo passaggio agli studi universitari e i percorsi di ingresso dei ragazzi nel mondo del lavoro preparati dagli istituti tecnici e istituti professionali.

L’unità di misura del rendimento è l’indice FGA un indicatore sul quale pesa al 50% la velocità nel percorso di studi (percentuale di crediti universitari ottenuti) e la qualità negli apprendimenti universitari (media dei voti agli esami sostenuti). Si tratta di dati raccolti dai Ministeri competenti. A partire da queste informazioni vengono costruiti i rigorosi indicatori, che consentono di comparare le scuole in base ai risultati raggiunti dai propri diplomati.

Il Galileo Galilei di Lamezia Terme conquista il primato

E’ on line l’edizione 2020 di Eduscopio.it della Fondazione Agnelli, il report sulle scuole superiori che meglio preparano i ragazzi agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. L’unità di misura delle performance è l’indice FGA un indicatore sul quale pesa al 50% la velocità nel percorso di studi (percentuale di crediti universitari ottenuti) e la qualità negli apprendimenti universitari (media dei voti agli esami sostenuti).

Il portale della Fondazione Agnelli è nato nel 2014 con lo scopo «di orientare il percorso di scelta degli studenti della terza media aiutandoli a scegliere la scuola superiore ideale ed è diventato un riferimento per le famiglie e gli stessi operatori dell’istruzione. I ragazzi possono comparare le varie istituzioni dell’indirizzo di studio che interessa nell’area dove risiedono, sulla base di come queste preparano per l’università o per il mondo del lavoro dopo il diploma. Informazioni più affidabili del “passa parola”. Un sistema empirico a portata di mouse».

In Calabria, tra i licei classici, si registra la conferma del Campanella di Belvedere Marittimo, mentre tra gli scientifici il Galilei di Lamezia (terzo lo scorso anno) conquista il primato. Il De Nobili di Catanzaro è il linguistico top, mentre tra i tecnici economici la zampata vincente è del Da Vinci di San Giovanni in Fiore. Infine, il miglior tecnico tecnologico è il Donegani di Crotone.

Le graduatorie delle scuole calabresi per tipologia (tra parentesi l’indice FGA):

- LICEO CLASSICO: 1) “Campanella” di Belvedere Marittimo (76, 06), 2) “Garibaldi” di Castrovillari (67,66), 3) “Campanella” di Reggio Calabria (66,57).

- LICEO SCIENTIFICO: 1) “Galilei” di Lamezia Terme (74,24); 2) “Machiavelli” di  di Soriano Calabro (74,20); 3) “Mattei” di Castrovillari (74,19).

- LINGUISTICO: 1) “De Nobili” di Catanzaro (72, 05); 2) “Fermi” di Catanzaro (68,58); 3) "Gravina” di Crotone (64,09).

- TECNICO ECONOMICO: 1)"Da Vinci" di San Giovanni in Fiore (72,29); 2) "Calabretta" di Soverato (55,77); IS Diamante (52,8).

- TECNICO – TECNOLOGICO: 1) “Donegani” di Crotone (57,83); 2) “Fermi” di Castrovillari (56,58); 3) Polo Tecnologico di Lamezia Terme (54,88).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook