Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Si alza il sipario sulla nuova giunta di Reggio, ecco gli assessori del Falcomatà-bis

Si alza il sipario sulla nuova giunta di Reggio, ecco gli assessori del Falcomatà-bis

di

«Il grande giorno è arrivato». Così il sindaco Giuseppe Falcomatà nell'area del lungomare dove è stata allestita l'Opera di Tresoldi ha iniziato il suo discorso in occasione della presentazione della giunta. «Chiedo agli assessori di esercitare le competenze con professionalità». Non sciolto ancora il nodo del vicesindaco. Falcomatà ha annunciato che sarà indicato a breve.

Partiamo dagli interni che sostanzialmente sono delle conferme rispetto a quanto avevano scritto nelle ultime settimane di trattative: Demetrio Delfino diventerà assessore e lascerà quindi l'incarico di presidente del consiglio comunale, sarà riconfermato Giovanni Muraca, entrerà nell'esecutivo anche Rocco Albanese, secondo degli eletti nel Partito Democratico, confermata anche Irene Calabrò al Bilancio dopo la delicatissima fase di trattativa per salvare il comune dal dissesto finanziario.

Dalle deleghe extra giunta a quelle vere e proprie di assessore ci sarà Paolo Brunetti. Per gli esterni tocca a Rosanna Scopelliti che era già in procinto di entrare nell’esecutivo in uno degli ultimi rimpasti dell’esecutivo voluto da Falcomatà prima dell’emergenza sanitaria e che è in quota “Italia Viva” , ancora rientra in giunta Mariangela Cama. La dirigente della Regione mantiene la delicata delega all’urbanistica dopo avere sbloccato un condono edilizio fermo da anni. Prima volta in giunta per Giuseppina Palmenta, candidata con la lista “S’Intesi” e da sempre legata al primo cittadino.

Queste dovrebbero essere le deleghe: a Irene Calabrò il bilancio, per Paolo Brunetti l’ambiente e la polizia municipale, lavori pubblici a Muraca, cultura e istruzione a Rosanna Scopelliti, welfare e politiche sociali a Demetrio Delfino, urbanistica a Mariangela Cama, turismo, sport e giovani a Palmenta, Albanese alle manutenzioni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook