Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Messaggio Promozionale

Home Foto Messaggio Promozionale Pasqua e Pasquetta al Capovaticano Resort. Una "scampagnata" chic in riva al mare

Pasqua e Pasquetta al Capovaticano Resort. Una "scampagnata" chic in riva al mare


Capovaticano Resort Thalasso Spa, la prima wellness destination sulla costa tirrenica in Calabria a Capo Vaticano, chiamata anche Costa degli Dei, apre le porte ai primi ospiti per la stagione 2022 il prossimo 15 aprile. L’elegante rifugio sul mare Mediterraneo, dal design moderno e minimale si erge tra la verdeggiante macchia mediterranea e le acque cristalline in maniera armonica con l’ambiente circostante, su una lunga spiaggia bianca di sabbia fine.  L’isola di Stromboli si trova esattamente di fronte al promontorio di Capo Vaticano e alla spiaggia del Capovaticano Resort Thalasso Spa. 

Un ricco programma di eventi a Pasqua e Pasquetta

Capovaticano Resort sarà la destinazione ideale per le prime fughe di primavera già dal weekend di Pasqua, permettendo agli ospiti di non perdersi una Pasqua all’insegna della tradizione con tanto di pranzo pasquale della domenica in stile calabrese e finalmente la Pasquetta all’aria aperta, con barbecue vista mare a due passi dalla spiaggia in omaggio alla tradizionale gita fuori porta del lunedì dell’Angelo.

17 aprile

Pranzo della tradizione pasquale calabrese

Cerimonia di rottura di un uovo di pasqua gigante al momento del dessert (con la partecipazione dei bambini presenti)

Per gli ospiti che pernottano

€ 85.00 a persona con selezione vino del sommelier - bambini fino a 11 anni € 42.50

Per gli ospiti che non pernottano

€ 100.00 a persona con selezione vino del sommelier - bambini fino a 11 anni € 50

18 aprile

Evento di Pasquetta  "A' Scialatea", rivisitazione chic della classica gita fuori porta fatta il lunedì dell'Angelo:

“A' Scialatea” era la tradizionale scampagnata del giorno di Pasquetta in Calabria dove ogni famiglia si incontrava con gli amici per fare un picnic, e ognuno portava il suo cesto e organizzava una griglia.

Una giornata all'insegna della convivialità e della socializzazione tra gli ospiti con grande grigliata di carne rossa e bianca (maiale, vitello e agnello) a pochi passi dal mare e gran buffet servito dei classici piatti da scampagnata:

  •  Salumi e formaggi (A suppressatta, u cipicoiu, u formaggiu pecurinu, a ricotta salata- nduja)
  • I verduri chini (Verdure ripiene)
  • U Vrascioluni (Polpettone ripieno)
  • U frittatuni i patiti e cipuja ( Frittata di patate e cipolla)
  • A parmigiana
  • A nsalata i pisci all’ojjiu (insalatona di pomodori cipolla e tonno sott’olio)
  • U riso chinu (riso-ragù-salame-prosciutto cotto-ricotta salata-pecorino- uova sode-scamorza)
  • A milingiana mpanata (Melanzane impanate)

.      I sutt’ojiu (I sottoli)

L'evento di Pasquetta è aperto anche agli esterni che non soggiornano in hotel e include

- Welcome cocktail

- Accesso al beach club con lettino e ombrellone

- Percorso benessere presso la Thalasso Spa

- Massaggio express da 15' collo o mani

- Chic nic con grigliata

- Caccia alle uova

prezzo interni €65.00 a persona con selezione vino del sommelier -  bambini € 32.5 con soft drink

prezzo esterni €150 a persona, solo su prenotazione, posti limitati

 

La struttura

Capovaticano è soprattutto un wellness resort per vacanze rigeneranti in uno scenario naturale unico. In fondo allo stivale, in una rotta ancora poco esplorata dal turismo di massa, è una destinazione dedita al benessere degli ospiti, che possono nutrire il corpo e la mente, scoprendo il territorio in maniera autentica, attraverso la cucina e l’enologia locale, praticando yoga al tramonto, godendosi massaggi all'aria aperta vista mare o trattamenti specifici nella Thalasso Spa, unica in Calabria. 

L’azione curativa del mare e del clima marino, attraverso la talassoterapia, è parte integrante di questo viaggio trasformativo. Tutti i miti e le leggende attorno al luogo dove sorge Capovaticano Resort sono accomunati dalla capacità di questo posto magico di aprire la mente, far “vedere il futuro” (da cui il nome vaticinium), entrare in contatto con la propria spiritualità, il divino e la natura. Come i naviganti di un tempo, gli ospiti ancora oggi possono iniziare questo viaggio ed entrare in una dimensione ultraterrena, praticando la meditazione, attraverso pratiche di rilassamento del corpo e della mente, liberare la propria creatività attraverso percorsi, ritiri esperienziali e laboratori artistici. 

 Anche per la stagione in arrivo il Capovaticano Resort Thalasso Spa prevede una serie di nuove esperienze improntate al benessere olistico dei suoi ospiti. 

Le iniziative in programma in una primavera tutta da vivere

Il lussuoso resort ospiterà dal 22 al 25 aprile, in concomitanza con la giornata della terra e il ponte del 25 aprile, lo yoga retreat The shape of water. L’artista Marianne Mirage insegnerà ai partecipanti ad accordare i propri chackra attraverso l’acqua, affinché il corpo impari a muoversi in totale libertà. Una 3 giorni di saluti al sole e alla luna, pratiche yoga davanti al mare e al tramonto, sessioni di spa nelle piscine di acqua marina del resort e tante altre attività per il risveglio dei cinque sensi. 

Proseguendo nella stagione, dal 2 al 5 giugno 2022 sarà la volta di sprigionare tutta la creatività nel Creative Energy Retreat condotto da Natalia Resmini, pittrice e illustratrice di moda con la passione per il surf. Natalia porterà i partecipanti alla scoperta del potere terapeutico dell’arte, dell’attività fisica e del mare con workshop di disegno, escursioni in SUP verso calette sperdute; non mancheranno i momenti di svago come gli aperitivi tribali attorno al fuoco, per vedere l’artista all’opera con live wallpainting mentre all’orizzonte il sole cala dietro il vulcano Stromboli. 

I pilastri del vivere bene: alimentazione, movimento e sonno 

I menu premiamo le materie prime del territorio (l’80% di prodotti impiegati nella cucina è calabrese). I piatti in carta, rielaborati con estro e modernità dagli chef del resort, sono avallati da nutrizionisti di una fondazione di respiro internazionale, la Fondazione Valter Longo, scienziato basato a Los Angeles ma di origine calabrese, che nel 2018 è stato nominato dalla rivista Time una delle 50 persone più influenti  

al mondo. I nutrizionisti della Fondazione Longo hanno creato per il resort dei piatti della longevità che combinano i principi nutrizionali   alle materie prime locali del territorio calabrese, direttamente dai presidi slow food e dall’azienda agricola di Capovaticano Resort. Le attività fisiche da fare in struttura tutta la stagione non si limitano alle sessioni di yoga e pilates, ma spaziano dalle lezioni di stand up paddle alle escursioni in e-bike per lanciarsi alla scoperta di un territorio ancora ricco di sorprese. 

Per maggiori dettagli ed offerte clicca ai seguenti link:

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook