Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Elezioni 2022

Home Foto Elezioni 2022 La Calabria... cresce in Senato, in Parlamento ci saranno anche Versace e Lombardo. Alla Camera Nicola Carè

La Calabria... cresce in Senato, in Parlamento ci saranno anche Versace e Lombardo. Alla Camera Nicola Carè

La Calabria al Senato, oltre ai sei senatori eletti nel territorio regionale, sarà rappresentata anche da altri due senatori con chiare origini calabresi eletti in Lombardia tra le fila di Azione Italia Viva. Si tratta dei reggini Giusy Versace e Marco Lombardo (di Martone, comune della Locride). La Versace è alla seconda legislatura dopo essere stata eletta nel 2018 alla Camera con Forza Italia.

“Fedele ai miei principi -ha detto la Versace - ho scommesso sul progetto del terzopolo anche contro tutte le previsioni e gli scetticismi! Felice e onorata di iniziare questo percorso accanto alla squadra di Azione che mi ha dato fiducia e di entrare in #Senato accanto a Carlo Calenda, Mariastella Gelmini Marco Lombardo. Entrerò in Senato con lo stesso senso di responsabilità con cui ho mosso i miei primi passi in Parlamento nel 2018 per dare voce a chi non ce l’ha e continuare un prezioso lavoro già avviato a sostegno dello sport, disabilità, pari opportunità, giovani e molto altro!”

A Palazzo Madama approda anche Marco Lombardo. Classe 1981, studi giuridici, Lombardo e’ originario di Martone e ha studiato al Liceo Classico Campanella di Reggio Calabria. E’ docente di Diritto dell’Unione Europea a Bologna. Lombardo vanta un passato nel Pd, partito che lo ha visto ricoprire ruoli apicali nel capoluogo emiliano (assessore al Lavoro e consigliere comunale eletto tra le fila del Partito democratico).

“È ufficiale: sono un Senatore della Repubblica. Ci sarà tempo per analizzare il risultato del voto e le prospettive per il futuro del nostro Paese. Oggi voglio solo dire grazie. Grazie a chi mi ha sostenuto, a chi mi ha votato, a chi ha sempre creduto in me. Grazie a tutti quanti, davvero. E un grazie speciale alla mia famiglia.

Questo era il mio sogno, sin da bambino ed è importante averlo realizzato mantenendo la promessa di essere io a cambiare la politica, senza che fosse lei a cambiarmi. Evidentemente il coraggio e la coerenza vengono premiati. Ora ne ho la certezza. Ma questo risultato non è solo mio. È il frutto di un impegno collettivo di tante persone, amici e sostenitori che hanno creduto in noi. Vi abbraccio tutti. Da domani si ricomincia a lavorare per il bene del Paese”. Così Lombardo poco fa con un messaggio sui social.

Un altro calabrese, invece, è stato eletto all'estero: si tratta di Nicola Carè, originario di Guardavalle. Per quanto riguarda il voto all’estero, infatti, degli oltre 35 mila voti validi, il 46 per cento è andato al Partito Democratico al Senato (anche grazie all’alleanza con Verdi-SI e +Europa) e il 34,43 per cento alla Camera, staccando ampiamente la coalizione di destra (seconda forza rispettivamente al 27,04 e 23,89).

Questi gli eletti per la circoscrizione Estero alle elezioni del 25 settembre 2022

Camera dei Deputati:

Christian Diego Di Sanzo (Partito Democratico, America Settentrionale e Centrale)

Fabio Porta (Partito Democratico, America Meridionale)

Toni Ricciardi (Partito Democratico, Europa)

Nicola Carè (Partito Democratico, Africa, Asia, Oceania e Antartide)

Simone Billi (Lega, Europa)

Andrea Di Giuseppe (coalizione Fratelli d’Italia-Lega-Forza Italia, America Settentrionale e Centrale)

Federica Onori (Movimento 5 Stelle, Europa)

Franco Tirelli (Movimento Associativo Italiani all’Estero, America Meridionale)

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook