Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Parole ed emozioni, nell'anfiteatro di Villa Elena il concorso "Poesiamo Stefanaconi 2019" - Foto

di

Non solo parole, ma emozioni che ritemprano lo spirito e nutrono l’anima. Sono questi gli obiettivi del concorso internazionale di poesia “Poesiamo Stefanaconi 2019”, organizzato dall’associazione “Fior di loto”, presieduta da Sonia Demurtas.

La serata conclusiva si è tenuta nei giorni scorsi nell’anfiteatro di Villa Elena a Stefanaconi, in provincia di Vibo Valentia. In quell’occasione una schiera di poeti si è riversata nel piccolo Comune vibonese alla guida del sindaco – nonché presidente della Provincia – Salvatore Solano. E’ stato quest’ultimo, insieme a Sonia Demuratas a svelare le stele poetiche realizzate dall'artista vibonese Vitetta.

La prima classificata – Licia D’Urzo con la poesia “Paese mio” - ha ricevuto la stele posta all'entrata della villa. Il  secondo posto è andato invece a Ciccio Defina con la poesia intitolata “Ricordi di Santa Maria”. Terzo posto alla poetessa napoletana Anna Alfano, con la poesia “L’emigrante”. Al quarto posto si è classificata invece la poesia in vernacolo “L'amicizia”, di Pippo Prestia. Tra i premiati: Rocco Pulitanò, Antonio Franzè, Anna Di Prima, Angelo Chiappetta, Daniela Ferraro, Giuseppe Galati e Giovanna Vecchio, ai quali è stato attribuito il premio Fior di loto, opere in marmo, bronzo e vetro, realizzate dall'artista Maria Vigliarolo di San Calogero.

Un premio speciale aggiunto dalla giuria del comitato Fior di loto è stato realizzato dall’artista Ondina Unida di Genova ed è stato assegnato alla grande pittrice, poetessa e vocalist Miriam Arman, che ha ipnotizzato tutti con il suo fascino e il suo intervento sulla poesia e sulla libertà.

A settembre, probabilmente, sarà organizzato un altro concorso per dare la possibilità ad altri autori selezionati di partecipare alla kermesse. Concorreranno alla nuova stele: Lucia De Cicco, Lina Petrolo, Francesco Saverio Capria, Antonella Daffinoti, Teresa Guadagno, Caterina Morabito, Francesca Misasi, Massimiliano Donnici, Bruna Marino, Pasquale De Luca, Matilde D'amore, Giovanna Azzarone, Merilia Ciconte, Enzo Farina, Paolo Landrelli, Buro, Infante, Luigia Unida, Carla Croce, Anna Maria Lombardi, Mariella Bernio, Alfredo Perciaccante, Bruna Marino, Oriana Sandrino D'Ascenzi.

Il comitato Fior di loto ringrazia la musicista Martina Scrugli per avere allietato la serata con musica coinvolgente. Un ringraziamento va anche al dirigente scolastico Tiziana Furlano per la partecipazione della scuola media "Murmura", grazie alla sollecitazione della loro docente e scrittrice Giusy Staropoli. Nella serata un’esposizione di opere d'arte e di gioielli realizzati a mano da Nunzia Panella e Giusi Staropoli. Un ringraziamento speciale va alla giuria di cui ha fatto parte la scrittrice Maria Pia Scafuro, la poetessa Marcella Mellea, il sindaco di Stefanaconi Salvatore Solano e la presidente del comitato Fior di loto Sonia Demurtas.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook