Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Agone festival, liceo di Cagliari vince il concorso di Girifalco

di

È stato il liceo Dettori di Cagliari ad aggiudicarsi la vittoria della settima edizione dell’Agone Festival, organizzata dall’associazione Teatro popolare girifalcese.

La messa in scena della pièce “La strega di Ravensbruk” ha convinto la giuria che ha assegnato alla scuola sarda il premio per il migliore spettacolo in assoluto.

I vincitori della sfida teatrale sono stati incoronati nella serata del Gran Galà di premiazione.

La serata è stata aperta con il discorso che Dario Fo, a cui il Festival è stato dedicato, tenne nel 1997 in occasione del conferimento del premio Nobel per la letteratura, magistralmente interpretato da Alfredo Stranieri.

Il giornalista Antonio Negro, presentatore della serata, ha ringraziato gli studenti di Agone Festival. Poi, assieme al direttore artistico della manifestazione, Antonio Cristofaro, è passato all’assegnazione di tutti i premi.

Ben 31 suddivisi per svariate categorie tra cui i premi Avis, il premio città di Girifalco, il premio di rappresentanza del presidente della Camera dei deputati e poi quelli maggiormente attinenti al settore teatrale, fino al migliore spettacolo in assoluto con la splendida scultura creata dal maestro orafo Michele Affidato.

Al concorso hanno partecipato le scuole di Marcellinara istituto comprensivo “Maraziti”, Lamezia Terme istituto comprensivo “Sant’Eufemia-Lamezia”, Palermiti laboratorio teatrale “Artem”, Catanzaro istituto comprensivo “Manzoni”, Rossano istituto superiore “San Nilo”, Decollatura laboratorio teatro-scuola “Noi di Adami”, Catanzaro Lido laboratorio teatrale “Santa Teresa di Gesù Bambino”, Campora San Giovanni istituto comprensivo “Campora-Aiello”, Aci Sant’Antonio (Catania) istituto comprensivo “De Gasperi”, Pozzallo (Ragusa) istituto comprensivo “Rogasi”, Bari istituto superiore “Gorjux-Tridente-Vivante”, Palma di Montechiaro (Agrigento) istituto superiore “Odierna”, Girifalco istituto comprensivo “Girifalco-Cortale” e istituto superiore “Majorana”, Messina istituto superiore “La Farina-Basile”, Stalettì laboratorio teatrale “Talea”, Cagliari liceo classico Dettori.

Leggi di più oggi sulla Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook