Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca V-day, il primo vaccinato calabrese è l'infermiere Francesco Cristiano. L'INTERVISTA

V-day, il primo vaccinato calabrese è l'infermiere Francesco Cristiano. L'INTERVISTA

E' stato l'infermiere Francesco Cristiano il primo calabrese ad essere vaccinato questa mattina. Il V-Day è infatti iniziato al Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro, centro di stoccaggio per la Calabria. Il pacco "frigorifero" contenente le prime dosi destinate alla Regione è stato scortato dai militari, che lo hanno poi consegnato nella mani del personale sanitario che si occuperà delle prime inoculazioni.

L’ora del “vaccine-day” è quindi finalmente scoccata. Le prime 280 dosi del siero anti-Covid prodotto dalla Pfizer e destinate alla Calabria saranno iniettate ad altrettanti tra medici e operatori sanitari, da mesi in prima linea nella trincea per arginare l’emergenza sanitaria. Gli ultimi dettagli dell’operazione sono stati messi a punto ieri pomeriggio, nel corso di una riunione tra la struttura guidata da Domenico Arcuri e i vertici della Regione. I vaccini verranno stoccati al Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro - individuato come polo di riferimento per la Calabria - e da lì distribuito, i mezzi saranno scortati dalle forze dell’ordine, agli ospedali “Annunziata” di Cosenza, “Pugliese” di Catanzaro e “Gom” di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook