Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Nicotera Marina torna a splendere, ripulita la spiaggia invasa dai rifiuti

Nicotera Marina torna a splendere, ripulita la spiaggia invasa dai rifiuti

In tanti hanno risposto questa mattina alla "chiamata" di Plastic Free Vibo e Wwf con destinazione Nicotera Marina. Soci delle due associazioni - anche provenienti da altre province - volontari, esponenti del movimento "14 Luglio", giovani e adulti si sono rimboccati le maniche per ripulire il tratto di spiaggia letteralmente invaso da ogni tipologia di rifiuto.

Ore di lavoro hanno consentito di liberare l'arenile dal peso di ben 150 copertoni, circa 300 chilogrammi di rete da pesca aggrovigliata e quasi tre tonnellate di rifiuti vari. Insomma un repulisti su larga scala attraverso cui è stato possibile ridare alla comunità il tratto di spiaggia nella sua naturale bellezza.

Costituita soltanto da alcune settimane Plastic Free Vibo - grazie al suo coordinare Gregorio Greco - ha già al suo attivo due analoghe iniziative e tante altre sono in cantiere per i prossimi fine settimana. Il tutto nell'ottica di dare attuazione al "progetto raccolta" che consiste in una serie di appuntamenti in tutta Italia dove gli associati Plastic Free e i volontari si radunano con l'obiettivo di ripulire spiagge e città. Soddisfazione per il lavoro svolto stamattina a Nicotera Marina, che va ad aggiungersi a quello eseguito domenica scorsa a Vibo Valentia, è stata espressa dal coordinatore Greco per il quale, comunque, i risultati ottenuti rappresentano soltanto il punto di partenza dell'impegno di Plastic Free nel Vibonese e in Calabria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook