Martedì, 31 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Disoccupato lancia molotov contro l'ingresso di una banca a Vibo, ferito un impiegato

Disoccupato lancia molotov contro l'ingresso di una banca a Vibo, ferito un impiegato

Attimi di paura nel centro di Vibo Valentia, su viale Matteotti, dove nel primo pomeriggio un incendio è divampato alla porta di ingresso della Bper, la Banca popolare di Crotone.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che un disoccupato di 42 anni di Rombiolo, avrebbe lanciato contro l’ingresso principale una molotov che ha causato un incendio all’interno del locale dove si trovavano anche alcuni dipendenti.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco i quali hanno dovuto rompere la vetrata per portare in salvo un dipendente che era rimasto intrappolato in banca.

L'impiegato che ha inalato fumo e si é ferito con un estintore ed é stato subito portato al pronto soccorso dell'ospedale Jazzolino. Provvidenziale l'intervento dei pompieri che hanno spento le fiamme. Successivamente il disoccupato si è costituito rivendicando il gesto. Non sono però ancora chiari i motivi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook