Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Fuscaldo vittima dell'erosione, il mare travolge le case: 17 famiglie evacuate - Foto

di

Dodici gradini di una piccola scalinata separavano le abitazioni dalla spiaggia. Era la Fuscaldo delle case a mare e di un'economia turistica florida.

Poi l'erosione costiera, una serie di errati interventi “tampone” hanno aggravato e fatto precipitare la situazione. Oggi si vive nell'emergenza. Le abitazioni, col tempo, sono state messe a dura prova dal lento e costante avanzare dei marosi.

Quella scalinata oggi non c'è più, è stata travolta dalle onde. Non c'è più la spiaggia che nel corso degli anni è indietreggiata di oltre venti metri. E rischiano di non esserci nemmeno le case.

A Fuscaldo il bilancio di questi primi tre giorni, in cui la forza delle onde è stata di media intensità, fa registrare l'evacuazione di palazzina. Sono 17 le famiglie “sfrattate” dal mare. Le onde sono letteralmente entrate in un appartamento posto nel piano ammezzato di un edificio a tre piani.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook