Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Crotone travolto a Lecce. Una lenta agonia verso il baratro
SERIE B

Crotone travolto a Lecce. Una lenta agonia verso il baratro

di
crotone calcio, Catanzaro, Calabria, Sport
Crotone

LECCE-CROTONE: 3-0
MARCATORI: 34’ pt e 49’pt Coda, 14’st Strefezza,
LECCE (4-3-3): Gabriel 6; Calabresi 7, Lucioni 6,5, Tuia 6 (28’st Simic sv), Barreca 6,5; Majer 6,5, Hjulmand 7, Helgason 6,5 (15’st Blin 6); Strefezza 7 (15’st Di Mariano 6,5), Coda 8 (33’st Rodriguez sv), Ragusa 6 (15’st Listkowski 6). All. Baroni 7,5
CROTONE (3-4-2-1): Saro 6,5 ; Nedelcearu 6 (26’st Mondonico 6) , Golemic 4,5 , Cuomo 4 ; Calapai 5,5, Vulic 4, Kone 5,5 (34’st Schiro’ sv), Giannotti 5,5; Marras 5 (26’st Adekanye sv) , Kargbo 5,5 (18’st Schnegg 6); Mulattieri 5 (34’st Cangiano sv). All. Modesto 5
ARBITRO: Ghersini di Genova 7
AMMONITI: Di Mariano,
ESPULSO: Cuomo al 48’pt
NOTE: spettatori 8.196 incasso 84.599,00 Angoli: 9-0 Recupero: 5’pt, 4’st

Si sta trasformando in una lenta, lentissima agonia verso la retrocessione diretta questa stagione per il Crotone. Che perde anche a Lecce, ed in malo modo. Gli squali incassano 3 reti (doppietta dell’ex Coda e rete di Strefezza), senza mai riuscire a rendersi veramente pericolosi davanti alla porta difesa da Gabriel. Troppo poco Crotone per impensierire i salentini e la ripresa, in inferiorità numerica (espulso Cuomo al 48’pt), si fa tutta in salita per la squadra di Modesto. I pitagorici rimangono cosi impantanati a 14 punti, raggiunti dal Vicenza, mentre il Lecce si porta in testa alla classifica. Mercoledi si torna allo “Scida” per il derby col Cosenza, ultima spiaggia per i rossoblu’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook