Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Carlini regala il derby al Catanzaro, la Vibonese si arrende
SERIE C

Carlini regala il derby al Catanzaro, la Vibonese si arrende

di

Catanzaro-Vibonese 1-0

Marcatore: 29’ st Carlini.
Catanzaro: Di Gennaro 6; Scognamillo 6,5, Fazio 6,5, Martinelli 6; Casoli 6,5, Risolo 6,5 (33’ s.t. Baldassin s.v.), Corapi 6, Contessa 6; Carlini 7 (39’ s.t. Grillo s.v.); Evacuo 6 (18’ s.t. Di Massimo 5,5), Curiale 6.. All. Calabro 6,5.
Vibonese: Mengoni 7; Bachini 6 (32’ s.t. Statella s.v.), Redolfi 6, Sciacca 6; Ciotti 6, Laaribi 5, Ambro 5 (34’ s.t. Spina s.v.), Tumbarello 6, Rasi 5,5; Berardi 5,5 (40’ s.t. Parigi s.v.), Plescia 5. All. Galfano 5,5.
Arbitro: Petrella di Viterbo 6,5.
Note: Espulso il preparatore Saffioti al 48’ s.t. (dalla panchina). Ammoniti Scognamillo, Bachini, Ambro, Mengoni e Curiale. Angoli 5-3.
CATANZARO Di nuovo a testa alta. Il Catanzaro si riscatta e riparte. Il derby contro la Vibonese è suo, il “Ceravolo” si conferma comfort zone: quella di ieri è la settima vittoria che si aggiunge a tre pari in dieci partite con il sigillo d’autore di Max Carlini. La squadra di Calabro resta in alto e il tecnico rafforza la panchina: scavalcate Teramo (che ha una gara in più) e Catania (che ne ha però una in meno), confermato il -1 dal Foggia prossimo avversario (anche i pugliesi con un match in più), contatto ancora non troppo distante con l’Avellino, staccate Juve Stabia, Francavilla, Turris e Palermo, inseguitrici ora meno dirette. La serata che serviva. Vibonese alla terza sconfitta di fila: benino nel primo tempo, meno nella ripresa. I ragazzi di Galfano sono al terzo ko di fila, ma conservano ancora un po’ di sicurezza sulla zona playout: cinque punti in più di Bisceglie e Potenza non sono da buttare via, anche se bisogna provare a irrobustire in fretta il margine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook