Sabato, 19 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Reggina, l'amarcord di Lunerti: "Quanta passione nei tifosi"
SERIE C

Reggina, l'amarcord di Lunerti: "Quanta passione nei tifosi"

di

La ripresa delle “fatiche” al Sant'Agata coinciderà oggi con l'inizio della quarta settimana di lavoro del gruppo amaranto, al quale Toscano ha concesso ieri ventiquattrore di riposo. Si ripartirà con una doppia seduta. Tra chi ha ormai smesso di allenarsi c'è Giorgio Lunerti, ex attaccante della “banda” Scala che nella stagione 1987-88, conquistò la promozione in B nello spareggio di Perugia contro la Virescit. Trentotto presenze e dodici centri. Carriera lunga la sua, trascorsa prevalentemente in C, a Francavilla, Monopoli, Turris, Sambenedettese, Benevento, Messina, Foggia, Puteolana, Palermo, Juve Stabia, Savoia, Fermana, Forlì, Campobasso e Grottammare. Vive nella sua San Benedetto del Tronto.

Lunerti ha seguito con attenzione il campionato della Reggina: «Qualche partita l'ho vista. Promozione meritatissima e adesso gli arrivi di Menez e Lafferty sono due colpi importantissimi per la serie B. Un gran biglietto da visita. Ritornando allo scorso anno ho visto un torneo di C che non mi ha entusiasmato. La serie C attuale è completamente diversa rispetto alla nostra. Adesso c'è troppo tatticismo».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook