Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza "allarga" la base, Braglia ha più frecce nel suo arco

di

Per allontanarsi definitivamente dalla zona più pericolosa della classifica il Cosenza punta tutto sull'unità di gruppo. Un concetto importante e nel quale crede molto Piero Braglia, come dimostrato fin dal suo arrivo in riva al Crati.

L'obiettivo del collettivo silano è ora difendere la categoria conquistata con i denti a Pescara e per farlo il tecnico toscano vuole affidarsi a tutto il suo “esercito”. Una missione che ha dato frutti importanti nell'anno del ritorno in serie B.

Ecco perché l'allenatore anche alla vigilia della partita con il Trapani di otto giorni fa ha ribadito un messaggio: affinché lo spogliatoio resti sano, motivato e determinato è necessario che tutti i componenti della rosa si sentano coinvolti, viceversa allenare una squadra con sedici musi lunghi renderebbe molto più difficoltoso il cammino.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook