Lunedì, 27 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Catanzaro, nel derby di Vibo un punto guadagnato: ora la Casertana in casa
SERIE C

Catanzaro, nel derby di Vibo un punto guadagnato: ora la Casertana in casa

di
catanzaro calcio, Catanzaro Casertana serie c, catanzaro serie c, Daniele Celiento, Catanzaro, Calabria, Sport
Daniele Celiento

Un punto guadagnato. Con un pizzico di lucidità e precisione in più la vittoria sarebbe stata possibile, in particolare con le transizioni non sfruttate da Fischnaller, D’Ursi e Ciccone nel primo tempo. Ma la Vibonese è stata all’altezza del suo rendimento interno (ventiquattro punti in undici incontri, hanno fatto meglio solo Trapani e Juve Stabia), ha ribattuto colpo su colpo e ha costruito buone occasioni. Insomma, i rossoblù avrebbero potuto centrare il bersaglio grosso a loro volta, quindi il pareggio è giusto, come hanno confermato sia Auteri che Orlandi.

Contro la Casertana Auteri e lo staff sperano di recuperare l’affaticato Kanoute, la cui assenza si è avvertita sulla corsia destra. Al “Ceravolo”, domenica pomeriggio, servirà un’ulteriore dimostrazione di forza per superare la regina del mercato estivo. Non avranno confermato le attese, ma i campani hanno trattenuto tutti i big e stanno attraversando un buon momento: mercoledì sera, con il Bisceglie, hanno centrato la terza vittoria consecutiva. Non ci sarà Celiento, squalificato per un turno, tuttavia tornano a disposizione sia Figliomeni che Eklu.

Il mercato in entrata, intanto, è sempre orientato a Gubbio: l’accordo fra il ds Logiudice e il centrocampista Casoli è totale, il club umbro starebbe invece aspettando di individuare il sostituto per lasciarlo partire. Può darsi che la chiusura – affermativa – dell’operazione si concretizzi fra lunedì e martedì.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook